• Facebook
  • YouTube
  • News

I principi Solera

Pensa 80/20

Pensa 80/20

Il primo principio guida incoraggia i manager e i loro collaboratori a focalizzare i propri sforzi individuali al 20 per cento, producendo in questo modo l'80 per cento dei risultati. Tale principio deriva da quello originale di Vilfredo Pareto (1848-1923), uno dei maggiori ingegneri, economisti e sociologi italiani, che stabilì una legge empirica, nota come "principio di Pareto", secondo la quale "la maggior parte degli effetti è dovuta ad un numero ristretto di cause". Ecco perché, seguendo questo principio, noi chiediamo a tutti i nostri collaboratori di: "Pensare 80/20". Sul piano organizzativo, questo significa che l'attenzione deve essere focalizzata sul 20 per cento del lavoro, che porta all' 80 per cento del valore per i nostri Clienti e anche per tutti i nostri dipendenti. Sul piano individuale, i nostri colleghi valutano le priorità dei propri compiti e progetti, utilizzando un filtro 80/20 grazie al quale sono in grado di determinare con precisione su cosa focalizzare il loro lavoro al 20 per cento per ottenere l'80 per cento dei risultati finali, assicurando, in questo modo, che le loro decisioni siano allineate con le necessità dei nostri Clienti.

Agisci 30/30

Agisci 30/30

Il secondo dei nostri "principi guida" incoraggia la riduzione delle perdite al 30 per cento, con il conseguente aumento della produttività, altrettanto del 30 per cento. In una fase dell'economia così complessa e delicata come quella che il mondo intero sta attraversando, molte aziende sono costrette a tagliare i costi, ma non si preoccupano di eliminare le perdite; parecchie compagnie si concentrano sulla riduzione delle spese anziché aumentare l'efficienza, la produttività e ottimizzare le operazioni. Noi, invece, riduciamo le perdite del 30 per cento per aumentare la nostra produttività di un altrettanto 30 per cento.

Vivi 90/10

Vivi 90/10

Il terzo "principio guida" incoraggia i manager e i loro collaboratori ad assumersi il 90 per cento della responsabilità per tutti i progetti da eseguire in team, lasciando il restante 10 per cento di responsabilità ai colleghi. In definitiva, tramite questo principio, noi chiediamo ai nostri dipendenti di "Vivere 90/10", che in altre parole significa indurre una forma mentis del tipo: "Assumiti le tue responsabilità". Tale principio, che spinge ad assumersi il 90 per cento della responsabilità, lasciando agli altri il restante 10 per cento, impedisce ai nostri dipendenti di accusarsi a vicenda e, al contrario, li sprona a collaborare. Inoltre, insegna la responsabilità e aiuta i nostri dipendenti a ingegnarsi per cavarsela da soli piuttosto che aspettare che ci sia sempre qualcuno a dire loro cosa fare, insegnando in questo modo ad assumersi le proprie responsabilità, senza scaricarle sugli altri.
Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.